Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Congelamento

Quando una parte del corpo è esposta alle basse temperature per un periodo prolungato.

 

Segni e sintomi

  • il paziente può lamentare dolore
  • formicolii
  • difficoltà a muovere le parti colpite
  • insensibilità
  • parestesia

 

Primo soccorso

  • sicurezza
  • ABC con ossigeno terapeutico
  • valutazione del dolore
  • togliere eventuali anelli, braccialetti, ecc.
  • valutare l’eventuale presenza di abbigliamento che può stringere gli arti colpiti limitando la circolazione del sangue
  • togliere le parti degli indumenti umidi
  • coprire e tenere caldo il paziente
  • tenersi pronti se improvvisamente vomita

 

Ipotermia

L'ipotermia o assideramento è una condizione clinica in cui la temperatura corporea di un individuo scende al di sotto di 35 °C.

 

Segni e sintomi

  • brividi
  • difficoltà motoria
  • pelle secca, fredda
  • riduzione di frequenza cardiaca e frequenza respiratoria
  • sonnolenza, alterazioni dello stato di coscienza

 

Primo soccorso

  • sicurezza
  • applicare il BLS e tenersi pronti per un eventuale RCP
  • somministrare ossigeno
  • togliere gli indumenti bagnati, asciugare, coprire e tenere caldo il paziente
  • togliere eventuali anelli, braccialetti, ecc.
  • valutare l’eventuale presenza di abbigliamento che può stringere gli arti colpiti limitando la circolazione del sangue
  • tenersi pronti se improvvisamente vomita

 

   Se desideri porre una domanda clicca sul tasto