Agosto 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

E’capitato a Carlo Bono, ex impresario edile di Borgo San Dalmazzo ricoverato all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Venerdì , l’autopsia del medico legale Mario Abrate stabilirà se il decesso sia avvenuto per la malattia per cui Bono era in cura oppure per la caduta.



Il sostituto procuratore Fiammetta Modica ha aperto un’indagine sulla vicenda e ha inviato un avviso di garanzia con la contestazione del reato di omicidio colposo a cinque persone. Si tratta dei legali rappresentanti della ditta che ha costruito la barella, gli addetti alla manutenzione e il responsabile per la sicurezza sul lavoro.
L’unica cosa certa, infatti, è che non ci sono responsabilità di medici o infermieri. La caduta è avvenuta per il cedimento di un giunto della portantina, un problema, dunque, legato allo strumento usato per trasportare il paziente.........

FONTE:
www.lastampa.it